Elisha Blue per la prima volta in Cantina martedì 11 febbraio

Elisha Blue per la prima volta in Cantina martedì 11 febbraio

Elisha Blue si presenta per la prima volta al popolo della Cantina, in un live unico!

A 17 anni è scivolato da un autobus Greyhound destinato a Philadelphia e diretto verso il centro di Chicago. Lì ha iniziato a suonare con artisti Blues come: John Little John, Koko Taylor, Sunnyland Slim, Albert Collins, Albert King, John Lee Hooker, Carey e Lurrie Bell.

​A 19 anni torna a Los Angeles per suonare la chitarra nei club di Los Angeles fino a quando aveva 20 anni e poi si unisce a Carey & Lurrie Bell; ancora una volta a Chicago. Ha fatto il tour in Europa nel 1982 con Carey & Lurrie Bell come parte dell’American Folk Blues Festival e ha partecipato all’album live, prodotto da Lippman e Rau. Blue è anche apparso nella compilation live del Chicago Young Blues Generation dello stesso tour.​

​Elisha ha suonato dal vivo con la sua chitarra acustica a 12 corde su un volo transatlantico della Virgin Airlines in cambio del suo biglietto per il Regno Unito. Iniziò a suonare a Covent Garden nel gennaio 1985, ma dovette lasciare il Regno Unito a causa del periodo di visto di un mese e andò ad Amsterdam. Un mese dopo è tornato per un periodo di sei mesi e si è trasferito rapidamente nella scena musicale del Regno Unito. Ha suonato al Town and Country Club sostenendo Johnny & Buddy Guy & Junior Wells con Gus Isadore (ex compositore di canzoni di Thin Lizzy & Seal di Kiss for a Rose), Jerome Rimson (ex Bass per Thin Lizzy) e Stretch alla batteria . Poi è tornato ad Amsterdam per un breve periodo ed è stato chiamato a Berlino per registrare con “Guitar Crusher” sull’etichetta Poolmuzikproduction. ​ Durante la fine degli anni ’90, Elisha ha suonato con Andrew Roachford (ora cantante per Mike and the Mechanics) nel Regno Unito, in Europa e in Australia.

 

FORMAZIONE

​Elisha Blue – voce e chitarra

Mauro Arduini – basso

Jacopo Coretti – batteria

 

Elisha Blue si presenta per la prima volta al popolo della Cantina, in un live unico!

A 17 anni è scivolato da un autobus Greyhound destinato a Philadelphia e diretto verso il centro di Chicago. Lì ha iniziato a suonare con artisti Blues come: John Little John, Koko Taylor, Sunnyland Slim, Albert Collins, Albert King, John Lee Hooker, Carey e Lurrie Bell.

​A 19 anni torna a Los Angeles per suonare la chitarra nei club di Los Angeles fino a quando aveva 20 anni e poi si unisce a Carey & Lurrie Bell; ancora una volta a Chicago. Ha fatto il tour in Europa nel 1982 con Carey & Lurrie Bell come parte dell’American Folk Blues Festival e ha partecipato all’album live, prodotto da Lippman e Rau. Blue è anche apparso nella compilation live del Chicago Young Blues Generation dello stesso tour.​

​Elisha ha suonato dal vivo con la sua chitarra acustica a 12 corde su un volo transatlantico della Virgin Airlines in cambio del suo biglietto per il Regno Unito. Iniziò a suonare a Covent Garden nel gennaio 1985, ma dovette lasciare il Regno Unito a causa del periodo di visto di un mese e andò ad Amsterdam. Un mese dopo è tornato per un periodo di sei mesi e si è trasferito rapidamente nella scena musicale del Regno Unito. Ha suonato al Town and Country Club sostenendo Johnny & Buddy Guy & Junior Wells con Gus Isadore (ex compositore di canzoni di Thin Lizzy & Seal di Kiss for a Rose), Jerome Rimson (ex Bass per Thin Lizzy) e Stretch alla batteria . Poi è tornato ad Amsterdam per un breve periodo ed è stato chiamato a Berlino per registrare con “Guitar Crusher” sull’etichetta Poolmuzikproduction. ​ Durante la fine degli anni ’90, Elisha ha suonato con Andrew Roachford (ora cantante per Mike and the Mechanics) nel Regno Unito, in Europa e in Australia.

 

FORMAZIONE

​Elisha Blue – voce e chitarra

Mauro Arduini – basso

Jacopo Coretti – batteria