Souvenir De Noel lunedì 23 dicembre alla Cantina

Souvenir De Noel lunedì 23 dicembre alla Cantina

I Souvenir tornano insieme per una grande occasione, in pieno spirito natalizio alla Cantina!

Lunedì 23 dicembre alla Cantina Garibaldi di Puianello ritorna uno dei gruppi più amati per una serata speciale di Natale.

Con un progetto denominato “Souvenir De Noel”, l’ensemble presenta brani classici natalizi (ma non solo!) in stile America anni ’30 ’40 e ‘50. Voce impeccabile quella di Miriam Mazzanti, che si fonde in un’armonia tutta particolare.

I Souvenir d’Italie nascono dall’idea di voler creare una formazione acustica che valorizzi la musica italiana e l’atmosfera dei grandi cantautori italiani. Il suono che ne esce caratterizzato da voci calde e da strumenti come la fisarmonica, contrabbasso e chitarra si adatta a quei locali o situazioni dove la musica viene ancora “ascoltata”.

Si definiscono a tal proposito come un’ensemble che propone la vera “Musica italiana da salotto” e così le loro magiche rivisitazioni diventano tutte ballad, swing, tanghi, beguine e soprattutto bosse che fanno pensare alla Dolce Vita, alle colonne sonore, dove la musica era considerata un buon sottofondo “indispensabile” e spesso era firmata dai grandi maestri dell’epoca, incorniciando le serate nei ristoranti e locali d’elite di quegli anni.

Con Miriam Mazzanti voce, Gianmarco Banzi alla fisarmonica, vibrandòneon,  Antonio Torello al contrabbasso e Maurizio Sgarbi alla chitarra.

L’ensemble propone brani in stile anni ’30, ’40 e ’50, valorizzando le atmosfere dei grandi cantautori italiani di sempre. Il suono che ne esce e’ caratterizzato da voci calde e strumenti romantici quali la fisarmonica e il contrabbasso, ma con l’energia di swing, ballads, tanghi e beguine che fanno ripensare alla Dolce Vita, alle colonne sonore dei grandi films.  La vera “musica da salotto” insomma, quando la musica stessa non era solo sottofondo ma era assolutamente indispensabile e firmata dai grandi maestri dell’epoca, incorniciando le serate nei locali e nei ristoranti d’élite di quegli anni.

Questa è l’atmosfera che i Souvenir hanno sempre saputo creare.

I Souvenir tornano insieme per una grande occasione, in pieno spirito natalizio alla Cantina!

Lunedì 23 dicembre alla Cantina Garibaldi di Puianello ritorna uno dei gruppi più amati per una serata speciale di Natale.

Con un progetto denominato “Souvenir De Noel”, l’ensemble presenta brani classici natalizi (ma non solo!) in stile America anni ’30 ’40 e ‘50. Voce impeccabile quella di Miriam Mazzanti, che si fonde in un’armonia tutta particolare.

I Souvenir d’Italie nascono dall’idea di voler creare una formazione acustica che valorizzi la musica italiana e l’atmosfera dei grandi cantautori italiani. Il suono che ne esce caratterizzato da voci calde e da strumenti come la fisarmonica, contrabbasso e chitarra si adatta a quei locali o situazioni dove la musica viene ancora “ascoltata”.

Si definiscono a tal proposito come un’ensemble che propone la vera “Musica italiana da salotto” e così le loro magiche rivisitazioni diventano tutte ballad, swing, tanghi, beguine e soprattutto bosse che fanno pensare alla Dolce Vita, alle colonne sonore, dove la musica era considerata un buon sottofondo “indispensabile” e spesso era firmata dai grandi maestri dell’epoca, incorniciando le serate nei ristoranti e locali d’elite di quegli anni.

Con Miriam Mazzanti voce, Gianmarco Banzi alla fisarmonica, vibrandòneon,  Antonio Torello al contrabbasso e Maurizio Sgarbi alla chitarra.

L’ensemble propone brani in stile anni ’30, ’40 e ’50, valorizzando le atmosfere dei grandi cantautori italiani di sempre. Il suono che ne esce e’ caratterizzato da voci calde e strumenti romantici quali la fisarmonica e il contrabbasso, ma con l’energia di swing, ballads, tanghi e beguine che fanno ripensare alla Dolce Vita, alle colonne sonore dei grandi films.  La vera “musica da salotto” insomma, quando la musica stessa non era solo sottofondo ma era assolutamente indispensabile e firmata dai grandi maestri dell’epoca, incorniciando le serate nei locali e nei ristoranti d’élite di quegli anni.

Questa è l’atmosfera che i Souvenir hanno sempre saputo creare.