The Fog Eaters, un grande ritorno in Cantina Garibaldi mercoledì 10 ottobre

The Fog Eaters, un grande ritorno in Cantina Garibaldi mercoledì 10 ottobre

Tornano a grande richiesta, dopo un tour strepitoso che ha toccato diverse città europee!

A grandissima richiesta, arriva nella Cantina 2.0 il blues dei The Fog Eaters!!!

Una band energica e divertente, formatasi nel 2013, che ci presenta il suo repertorio prodotto dalla Kayman Records, fornace reggiana del meglio del blues emiliano e non solo. Martin Iotti è, infatti, una nostra vecchia conoscenza, musicista e produttore amabile e puro che ha prodotto anche molti artisti internazionali.

Canzoni che catturano l’ascoltatore e lo trascinano in un viaggio musicale di grande impatto emotivo.

I “Fog Eaters”, letteralmente i “Mangiatori di nebbia”, prendono spunto dal rock’n’roll, dallo swing e ovviamente dal blues. Sono una vera Houserocking Band: s’ispirano al Blues elettrico di Chicago e al Texas Blues i cui esponenti principali sono i Faboulous Thunderbirds, Muddy Waters, Jimmie Vaughan…ma moltissimi sono anche i loro brani originali.

Giorgio Jo Pinna è considerato uno dei migliori cantanti e armonicisti della scena blues europea.

Alla batteria Oscar Abelli, istituzione del Blues italiano e famoso per aver collaborato con artisti del calibro di: Keith Ferguson, Paul Orta, Tolo Marton, Massimo Urban, solo per citarne alcuni.

Con Jo e Oscar, due giovani promesse del groove: Fabio Tex Cavalca al basso e Andrea Andy Pititto alla chitarra elettrica! Energici, tenaci e talentuosi, come la loro musica.

I Fog Eaters oltre a girare l’Italia, si stanno facendo conoscere anche all’estero, dove ogni anno approdano in Austria, Germania, Repubblica Ceca e Polonia. Ma il 10 ottobre saranno proprio qui, a Puianello, a portata delle vostre orecchie!

A grandissima richiesta, arriva nella Cantina 2.0 il blues dei The Fog Eaters!!!

Una band energica e divertente, formatasi nel 2013, che ci presenta il suo repertorio prodotto dalla Kayman Records, fornace reggiana del meglio del blues emiliano e non solo. Martin Iotti è, infatti, una nostra vecchia conoscenza, musicista e produttore amabile e puro che ha prodotto anche molti artisti internazionali.

Canzoni che catturano l’ascoltatore e lo trascinano in un viaggio musicale di grande impatto emotivo.

I “Fog Eaters”, letteralmente i “Mangiatori di nebbia”, prendono spunto dal rock’n’roll, dallo swing e ovviamente dal blues. Sono una vera Houserocking Band: s’ispirano al Blues elettrico di Chicago e al Texas Blues i cui esponenti principali sono i Faboulous Thunderbirds, Muddy Waters, Jimmie Vaughan…ma moltissimi sono anche i loro brani originali.

Giorgio Jo Pinna è considerato uno dei migliori cantanti e armonicisti della scena blues europea.

Alla batteria Oscar Abelli, istituzione del Blues italiano e famoso per aver collaborato con artisti del calibro di: Keith Ferguson, Paul Orta, Tolo Marton, Massimo Urban, solo per citarne alcuni.

Con Jo e Oscar, due giovani promesse del groove: Fabio Tex Cavalca al basso e Andrea Andy Pititto alla chitarra elettrica! Energici, tenaci e talentuosi, come la loro musica.

I Fog Eaters oltre a girare l’Italia, si stanno facendo conoscere anche all’estero, dove ogni anno approdano in Austria, Germania, Repubblica Ceca e Polonia. Ma il 10 ottobre saranno proprio qui, a Puianello, a portata delle vostre orecchie!