Tom Kirkpatrick Jazz Quartet live venerdì 21 Settembre in Cantina!

Tom Kirkpatrick Jazz Quartet live venerdì 21 Settembre in Cantina!

Tom si descrive come “essenzialmente autodidatta”, anche se ha frequentato la Bowling Green State University e la Juliard School of Music. Grazie all’incoraggiamento del grande Chet Baker. Thomas decide di trasferirsi a New York nel 1977 tentando la fortuna nela città più difficile per il jazz. Vince la scommessa ed ora gode di un’ottima reputazione essendo considerato a pieno titolo tra i più importanti musicisti jazz al mondo.

Sarà con noi, nella Cantina 2.0, in un delicato omaggio all’amico Stefano Neri; e in questo omaggio non sarà solo, ma lo accompagneranno:

  • Emiliano Pintori (organo)
  • Marco Bovi (chitarra)
  • Alberto Chiozzi (batteria)

Tom si descrive come “essenzialmente autodidatta”, anche se ha frequentato la Bowling Green State University e la Juliard School of Music. Grazie all’incoraggiamento del grande Chet Baker. Thomas decide di trasferirsi a New York nel 1977 tentando la fortuna nela città più difficile per il jazz. Vince la scommessa ed ora gode di un’ottima reputazione essendo considerato a pieno titolo tra i più importanti musicisti jazz al mondo.

Sarà con noi, nella Cantina 2.0, in un delicato omaggio all’amico Stefano Neri; e in questo omaggio non sarà solo, ma lo accompagneranno:

  • Emiliano Pintori (organo)
  • Marco Bovi (chitarra)
  • Alberto Chiozzi (batteria)