Zevinipim in Cantina Garibaldi il 4 settembre

Zevinipim in Cantina Garibaldi il 4 settembre

Ritmi ed energia in una serata dal sound esplosivo!

Il progetto del «power trio» brasiliano fonde registri e stili musicali in una mistura unica quanto coinvolgente; nelle loro note pulsa il groove tipico del soul, del funky come pure quello della samba: ritmi che sfumano l’uno dentro l’altro in un’esplosione di energia.

ZEVINIPIM (Black Music – Soul – Funky – Samba Rock)‬

‪Gli Zevinipim sono una band brasiliana fondata nel 2014 grazie all’incontro di tre ragazzi che erano soliti incontrarsi ai concerti nelle strade e nei bar di Belo Horizonte, capitale dello stato del Minas Gerais. Dopo la produzione del primo lavoro discografico omonimo e decine di concerti in patria e in Europa apportano dei cambiamenti al progetto a metà del 2016. Il trio “mineiro” deve infatti riconfigurarsi dopo l’uscita di Felipe Bastos (batteria) avvalendosi della collaborazione di vari batteristi ma mantenendo la base del duo composto da Zé Mauro Vinagre (voce e chitarra) e Vinicius Ribeiro (basso). La formazione dei due avviene soprattutto in strada, grazie alle innumerevoli partecipazioni nei vari “blocos” carnevaleschi e con molte band che strizzano l’occhio alla black music, al soul, al pagode, al samba, passando anche per l’hip hop nel caso di Vinicius. ‬
‪Il loro progetto racchiude ed esalta il groove del soul, funky, samba, passando per i tanti ritmi brasiliani capaci di farvi ballare senza interruzione. Tornano in Europa a luglio del 2018 dopo la maratona dello scorso hanno che li ha visti suonare in 50 diverse località (32 date in Italia). Molti sono i palchi condivisi con musicisti del calibro di Lenine, Otto, Nação Zumbi, Marcelo D2, Paralamas do Sucesso, Donavon Frankenreiter (USA), Julian Marley & The Wailers (Jamaica) ‬

Il progetto del «power trio» brasiliano fonde registri e stili musicali in una mistura unica quanto coinvolgente; nelle loro note pulsa il groove tipico del soul, del funky come pure quello della samba: ritmi che sfumano l’uno dentro l’altro in un’esplosione di energia.

ZEVINIPIM (Black Music – Soul – Funky – Samba Rock)‬

‪Gli Zevinipim sono una band brasiliana fondata nel 2014 grazie all’incontro di tre ragazzi che erano soliti incontrarsi ai concerti nelle strade e nei bar di Belo Horizonte, capitale dello stato del Minas Gerais. Dopo la produzione del primo lavoro discografico omonimo e decine di concerti in patria e in Europa apportano dei cambiamenti al progetto a metà del 2016. Il trio “mineiro” deve infatti riconfigurarsi dopo l’uscita di Felipe Bastos (batteria) avvalendosi della collaborazione di vari batteristi ma mantenendo la base del duo composto da Zé Mauro Vinagre (voce e chitarra) e Vinicius Ribeiro (basso). La formazione dei due avviene soprattutto in strada, grazie alle innumerevoli partecipazioni nei vari “blocos” carnevaleschi e con molte band che strizzano l’occhio alla black music, al soul, al pagode, al samba, passando anche per l’hip hop nel caso di Vinicius. ‬
‪Il loro progetto racchiude ed esalta il groove del soul, funky, samba, passando per i tanti ritmi brasiliani capaci di farvi ballare senza interruzione. Tornano in Europa a luglio del 2018 dopo la maratona dello scorso hanno che li ha visti suonare in 50 diverse località (32 date in Italia). Molti sono i palchi condivisi con musicisti del calibro di Lenine, Otto, Nação Zumbi, Marcelo D2, Paralamas do Sucesso, Donavon Frankenreiter (USA), Julian Marley & The Wailers (Jamaica) ‬